19 May 2017

Secondo giorno a Made in Steel: Assofermet, convegni e numeri da record.

Sei diverse conferenze, il 16,8% di incremento degli ingressi rispetto alla scorsa edizione e un flusso continuo di persone, meeting, appuntamenti. È questo il bilancio del secondo giorno di Made in Steel 2017.

I riflettori, quest’oggi, si sono accesi sull’Assemblea Annuale Ordinaria di Assofermet che per la prima volta nella storia di Made in Steel ha deciso di prendere sede proprio all’interno della Conference and Exhibition.

“Strategie e digitale per il futuro della distribuzione di acciaio e ferramenta” e “Rottame ferroso e metalli: i mercati nel nuovo panorama geopolitico” i temi trattati durante le due tavole rotonde di Assofermet, dove personaggi come Angelo Crippa, Gianfranco Tosini, Tommaso Sandrini, Michele Tacchini, Hector Forster, Giampaolo Stramaccioni, Paolo Pozzato e Cinzia Vezzosi si sono confrontati su dati e previsioni future per il mondo della siderurgia nella sua totalità.

Il sentito comune è sempre lo stesso: la rivoluzione digitale ci sta travolgendo e non possiamo stare qui a guardare. È necessaria un’azione comune fatta di cooperazione e condivisione e quale luogo, se non Made in Steel, potrebbe essere migliore per raggiungere l’obiettivo “Stronger together”?

Oggi è il terzo ed ultimo giorno di fiera, ecco l’agenda completa delle conferenze che ci aspettano:

– Ore 11.00 – 12.00 / Sala Epsilon – Padiglione 22

Comunicare l’Acciaio, organizzato da Branditylab

– Ore 11.00 – 13.00 / Siderweb Conference Room – Made in Steel Square

Mercato dell’acciaio: quali attese per il 2017 e 2018?

– Ore 11.00 – 13.00 / Sala Gamma – Padiglione 22

L’acciaio inossidabile in edilizia e architettura, organizzato da Centro Inox

– Ore 12.40 – 13.40 / Sala Epsilon – Padiglione 22

Carica Rapida della calce su piede liquido
Studio e sperimentazione: una nuova metallurgia della fase fusoria.

– Ore 15.00 – 16.30 / Siderweb Conference Room -Made in Steel Square

Innovazione e futuro: la sfida del cambiamento.

Ti aspettiamo!

News

Tutto Made in Steel 2017 in 90 pagine

I convegni, gli espositori, le associazioni. E ancora, la richiesta di un level playing field globale, di protezione sulla piazza del commercio internazionale e non di protezionismo; la consapevolezza che l’innovazione sarà uno dei principali driver dell’industria siderurgica nei prossimi anni; il sentiment generale di una sensibile ripresa del comparto, con i consumi di acciaio […]

Made in Steel: presenze verso l’alto del 15% nella settima edizione

Ulteriore netta crescita dei numeri dell’evento: saliti i metri quadrati di superficie espositiva venduta, così come il numero di Paesi esteri presenti

Made in Steel Award 2017

Assegnati i premi ai migliori stand della settima edizione della manifestazione