Negli spazi della storica Fonderia Napoleonica Eugenia di Milano, questa mattina, a una settimana dall’inaugurazione, è stata presentata alla stampa l’ottava edizione di Made in Steel, gli obiettivi della manifestazione e le anticipazioni sull’andamento del settore siderurgico.

«L’acciaio sta attraversando un delicato momento di cambiamento, con alcuni settori utilizzatori chiave, come costruzioni e automotive, che sono in difficoltà, e con la chiusura globale dei mercati. Uno dei compiti di Made in Steel, in tale congiuntura, è anche questo: parlare alla filiera dell’acciaio perché il mercato diventi luogo di relazione, incontro, scambio di informazioni. Ciò a patto di avere imprenditori siderurgici che non guardino alla piazza commerciale come a un campo di battaglia, ma che lavorino in collaborazione e condivisione, in nome della costruzione degli acciai del futuro, innovativi e sostenibili» afferma Emanuele Morandi, presidente e amministratore delegato di Made in Steel.

Un invito a restare umani, nella rivoluzione tecnologica della siderurgia mondiale che passa per una sempre maggiore attenzione alla riduzione dell’impatto ambientale e per una spinta all’innovazione di prodotti, processi e servizi. Questi i concetti trainanti che faranno da filo conduttore del ricco programma conferenze: oltre 40 i relatori, dall’Italia e dal mondo, che interverranno ai principali convegni di Made in Steel, che si terranno nella siderweb Conference Room, al centro dei padiglioni 22 e 24 di fieramilano Rho.

INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ - Secondo le ultime stime dell’Ufficio Studi siderweb, la spesa in ricerca e sviluppo nell’industria dell’acciaio, al netto di quanto spesato a conto economico, è circa lo 0,7% del fatturato. Una quota più bassa rispetto a quelle di altri settori manifatturie­ri (elettronica 8,9%; automotive 3,2%; macchine e apparecchi meccanici 2,8%).

C’è margine di crescita, anche considerando che il 99% degli inve­stimenti della filiera siderurgica nel 2017 è stato destinato alle immobilizzazioni ma­teriali (secondo quanto emerso dall’analisi di un campione di 144 imprese, inserita nello studio siderweb Bilanci d’Acciaio 2018). In fase di esplorazione anche i temi del deli­cato rapporto tra uomo e macchina, delle interazioni machine to machine, della ma­nifattura additiva.

Anche sulla base di questi dati, Made in Steel sarà per gli operatori del settore una piazza di incontro e scambio, luogo di business e network, ma anche di approfondimento e riflessione sulle grandi tematiche come innovazione e sostenibilità, motori della siderurgia mondiale del futuro.

[:en]In the suggestive building of the Fonderia Napoleonica Eugenia in Milan (an ancient bronze foundry), this morning, a week before its inauguration, the eighth edition of Made in Steel was presented to the press, along with the objectives of the event and anticipations on the performance of the steel sector.

"Steel is the sustainable material par excellence, recyclable and reusable almost indefinitely. It can be further improved and innovated, and it can lead innovation - says Emanuele Morandi, president and CEO of Made in Steel -. Steel can be one of the tools to combat ecological damage provided that entrepreneurs do not view the market as a battlefield, but work together and share experiences, to develop the steels of the future.”

An invitation to remain human, while experiencing the technological revolution of the world's steel industry, which zeros in on reducing environmental impact and driving innovation in products, processes and services. This is the main message of the rich conference program: more than 40 national and international speakers will attend the main Made in Steel conferences to be held in the siderweb Conference Room, in the centre of pavilions 22 and 24 at fieramilano Rho.

INNOVATION AND SUSTAINABILITY - According to the latest estimates of the siderweb Research Department, the expenditure for research and development in the steel industry, after income statement costs and not considering capital expenditure, is about 0.7% of turnover. A small share compared to other manufacturing sectors (electronics 8.9%, automotive 3.2%, machinery and mechanical equipment 2.8%).

Therefore, there is room for growth, even considering that 99% of the investments of the steel industry in 2017 were allocated to tangible fixed assets (according to the analysis of a sample of 144 companies, included in the siderweb study “Bilanci d’Acciaio 2018” - Steel Balance Sheets 2018). The delicate relationship between man and machine, machine to machine interactions, and additive manufacturing are also themes that deserve to be explored.

Also moving from these data, Made in Steel once again will be for the operators of the sector a place of meeting and exchange, business and network, but also moment of deepening and reflection on the major issues such as innovation and sustainability, engines of the world steel industry of the future.

[:it]Nell’immagine da sinistra: Lucio Dall'Angelo, direttore generale siderweb, Paolo Borgio, direttore organizzatori terzi e sponsorizzazioni fieramilano, Alessandro Mattinzoli assessore Sviluppo economico Regione Lombardia, Emanuele Morandi, presidente e amministratore delegato Made in Steel, Flavio Bregant, direttore generale Federacciai, Riccardo Benso, presidente Assofermet, Stefano Ferrari, responsabile Ufficio Studi siderweb

News

Rinnovata la collaborazione con ICE-Agenzia per l’incoming di buyer internazionali

Anche quest’anno Made in Steel ospiterà un’importante delegazione estera

Regione Lombardia promuove l’internazionalizzazione delle imprese del territorio

Il 7 febbraio online il Bando Linea Internazionalizzazione 2021-2027

Made in Steel 2023 è sold out!

Centinaia di espositori dall’Italia e dal mondo su oltre 14mila metri quadrati: un nuovo record per la Conference & Exhibition.

Made in Steel srl
Società Unipersonale soggetta a direzione e coordinamento della società siderweb spa sb

Sede legale: via Don Milani, 5 | 25020 Flero (Brescia) Italy
T. +39 030 2548 520 | F. +39 030 2549 833 | E. info@madeinsteel.it

Cookie Policy  –  Privacy policy

Registro Imprese di Brescia, Codice Fiscale e Partita I.V.A.: 03608030171
R.E.A. n° 426432 – Capitale Sociale: Euro 100.000,00.i.v.

Made in Steel srl è una manifestazione certificata da:

Logo_ISFCERTACC092