Martedì 15 settembre, si è svolto il secondo appuntamento online organizzato da siderweb - La community dell'acciaio dedicato alla presentazione della nona edizione di Made in Steel.

 

Due sono da sempre i punti di forza della Conference & Exhibition dedicata al mondo dell’acciaio: da un lato la volontà di elaborare contenuti culturali e di visione condivisi dalla filiera; dall’altro Made in Steel è un incubatore di relazioni, scambi commerciali, confronti e business. Relazioni che dopo l’emergenza Covid-19 sono ancora più preziose e fondamentali, a livello personale così come aziendale.

 

Il tema della ripartenza delle fiere e della loro importanza come elemento di business è stato al centro della prima parte del webinar dal titolo “Made in Steel, insieme per costruire il futuro”. A parlarne Emanuele Morandi - CEO di Made in Steel, Paolo Borgio - Exhibition Director Food&Beverage Fiera Milano e CEO MADE expo, e Paolo Pizzocaro - Exhibition Director Transpotec Logitec, organizzatori delle altre due manifestazioni B2B che si svolgeranno nella stessa settimana di Made in Steel e con alcuni giorni di sovrapposizione. L'impressione condivisa dai tre organizzatori fieristici è quella che gli operatori hanno voglia di ricominciare e le manifestazioni sono un momento fondamentale di incontro, di scambio di informazioni, un'occasione per presentare progetti e prodotti, per fare business. Da questo punto di vista, inoltre, la concomitanza di tre manifestazioni B2B rivolte a settori affini sarà sicuramente un volano in grado di amplificare le relazioni commerciali.

 

«Stiamo compiendo uno sforzo organizzativo notevole, ma i numeri e le adesioni ci stanno dando ragione. A riprova che i nostri imprenditori dell’acciaio credono nella ripartenza» ha detto Emanuele Morandi, presidente e Ad di Made in Steel. «Il nostro obiettivo è quello di far diventare Made in Steel una piattaforma di relazioni allargate, sia fisiche che digitali».

 

Nella seconda parte dell’evento, invece, il focus si è spostato sul mercato con gli interventi dei rappresentati di alcune delle imprese che hanno già confermato la loro presenza a Made in Steel 2021: Giovanni Bajetti, Acciaierie Venete, Giovanni Carpino, Liberty House, Andrea Gabrielli, Gabrielli ed Edoardo Zanardelli, Feralpi Group.

 

Guarda la registrazione completa del webinar

 

 

News

Rinnovata la collaborazione con ICE-Agenzia per l’incoming di buyer internazionali

Anche quest’anno Made in Steel ospiterà un’importante delegazione estera

Regione Lombardia promuove l’internazionalizzazione delle imprese del territorio

Il 7 febbraio online il Bando Linea Internazionalizzazione 2021-2027

Made in Steel 2023 è sold out!

Centinaia di espositori dall’Italia e dal mondo su oltre 14mila metri quadrati: un nuovo record per la Conference & Exhibition.

STAY TUNED

Registrati al nostro sito per ricevere tutti gli aggiornamenti su eventi e progetti di Made in Steel

ISCRIVITI