06 Oct 2021

Acciaio: DNA sostenibile al centro delle città del domani

Nella seconda giornata MIS il convegno sulle Polis future e l’Assemblea Generale di Federacciai

Innovazione e sostenibilità sono le chiavi per il futuro non solo della siderurgia, ma delle società nel loro complesso. All’insegna dell’acciaio green e di un nuovo modo di pensare, costruire, abitare, vivere le città del domani inizia la seconda giornata di Made in Steel 2021.

Nella siderweb Conference Room, alle ore 10.30, al centro del dibattito il ruolo da protagonista che l’acciaio può ricoprire nel ripensamento e nella realizzazione di un’urbanistica nuova e sostenibile. Questo il tema al centro della tavola rotonda “POLIS, innovazione e sostenibilità per una nuova idea di mondo”, che vede la partecipazione di Davide Albertini Petroni (Confindustria Assoimmobiliare), Annalisa Citterio (CNH Industrial), Antonio Citterio (Antonio Citterio Patricia Viel) e Carlo Mapelli (Politecnico di Milano).

Dalle ore 14.20, sempre sul palco della siderweb Conferenbce Room, l’appuntamento è con l’annuale Assemblea Generale di Federacciai. In linea con i temi cardine di Made in Steel, il titolo dell’evento è “L’Acciaio disegna il futuro” e vede la partecipazione di Alessandro Banzato (Federacciai), Giancarlo Giorgetti (Ministro dello Sviluppo Economico), Vannia Gava (Sottosegretario alla Transizione Ecologica), Carlo Bonomi (Confindustria). Per partecipare è richiesta l’iscrizione su www.federacciai.it.

News

Made in Steel 2021: oltre 13.000 presenze al Rinascimento dell’acciaio

Oltre le attese i numeri della nona edizione della Conference & Exhbition siderurgica.

Together we can. Insieme tutto è possibile

Grazie a tutti. Grazie per esserci stati e per aver portato l’entusiasmo della ripartenza a Made in Steel 2021.

Presente e Futuro dell’Acciaio al centro dell’ultimo giorno di Made in Steel 2021

Mercato dei distributori protagonista della mattinata. Bilanci d’Acciaio 2021 chiude la tre giorni.