In occasione della Steel Dinner, la serata dedicata a espositori e partner della Conference & Exhibition, sono stati assegnati i Made in Steel Awards, i premi conferiti agli espositori che si sono distinti attraverso l’allestimento e la comunicazione del proprio stand.

 

La giuria di questa edizione, che ha valutato ciascuno spazio espositivo, era composta da: Peter Bottazzi, lo scenografo che ha firmato l’allestimento della manifestazione; Marco Citterio, consigliere di Made in Steel; Francesco Della Torre, responsabile Ufficio tecnico di Made in Steel. 

 

Le categorie premiate, come da tradizione, erano tre: Best Communication Stand, per chi saprà sfruttare l’allestimento per veicolare in modo immediato e diretto il proprio messaggio agli operatori della filiera dell’acciaio; Most Friendly Stand, per l’allestimento più accogliente; infine Best International Stand, assegnato a chi saprà distinguersi per il respiro internazionale del proprio stand.

 

I premi scelti per i Made in Steel Awards 2019 erano tre preziose opere della serie “Alberi” in ferro, grès e polvere d’oro firmate dalla nota scultrice Maria Cristina Carlini.

 

Best Communication Stand
“L’ampio stand, con la sua piazza centrale riprende il concetto di agorà come luogo di incontro e convivialità. Uno spazio luminoso che comunica in modo funzionale al visitatore le diverse attività aziendali.” Questa la motivazione con cui è stato assegnato il premio ad ArcelorMittal Italia. Selezionati, inoltre, lo stand di Clarex di Modena e Tresoldi Metalli di Pozzonovo (Padova).

 

 

Most Friendly Stand
Ad aggiudicarsi la scultura di Maria Cristina Carlini è stato Aperam Stainless Services & Solutions Italy che, grazie all’uso del colore e della tridimensionalità ha saputo accogliere il visitatore in uno “stand invitante come un salotto, dalle linee sinuose ed eleganti, ricercato nelle finiture.”
Per la categoria Best friendly stand sono stati nominati anche la vicentina AFV Acciaierie Beltrame e Acciaierie Venete di Padova.

 

 

Best International Stand
Con un approccio progettuale di respiro internazionale si è aggiudicato il premio Liberty Steel che “ha realizzato un allestimento inconsueto, con la grande diagonale che divide in due parti lo stand. Un allestimento forte nella sua semplicità che si distingue dai tradizionali allestimenti fieristici italiani.”
In nomination anche La Cisa Trasporti Industriali e Calvi Holding.

 

 

 

 

News

Made in Steel e Lamiera ancora insieme

Anche nel 2023 le due manifestazioni saranno in concomitanza parziale.

GENERATIONS, re-imagining our world è il titolo della decima edizione di Made in Steel

La Conference & Exhibition internazionale dedicata alla filiera dell’acciaio si terrà dal 9 all’11 maggio 2023 a fieramilano Rho. In soli quattro mesi vendite record: già occupato oltre il 70% dell’area espositiva

GENERATIONS, re-imagining our world

Un titolo forte ed evocativo per la X edizione della Conference & Exhibition che guarda al futuro e alle nuove generazioni.

STAY TUNED

Registrati al nostro sito per ricevere tutti gli aggiornamenti su eventi e progetti di Made in Steel

ISCRIVITI